/ / / Cold case: the Black Dahlia – Modulo per Not the End

Cold case: the Black Dahlia – Modulo per Not the End

0,00 

CONTROLLO SICURO GARANTITO

Descrizione

Los Angeles, 15 Gennaio 1947

Alle 10 del mattino del 15 Gennaio 1947, in un terreno abbandonato tra Coliseum Street e la West 39th Street, viene rinvenuto il cadavere di una giovane ragazza, col volto sfigurato e il corpo orribilmente fatto a pezzi.
La ragazza sarà poi identificata come Elizabeth Short, 22 anni, chiamata dai suoi amici di Long Beach Dalia Nera.

Questo caso, ancora oggi irrisolto, è uno dei più famosi casi investigativi della storia americana, sicuramente uno di quelli che ha coinvolto più agenti e dipartimenti in tutta Los Angeles. I sospettati furono centinaia, i testimoni circa un migliaio e gli egomaniaci auto-proclamatisi assassini di Elizabeth Short furono decine, ma nessuno di loro risultò essere il colpevole.

Il caso della Dalia Nera è un ottimo esempio di come condurre delle indagini in Not the End senza preparare una traccia troppo precisa degli eventi e senza decidere a priori chi sia il vero colpevole, sempre ammesso che gli eroi siano in grado di trovarlo.
L’assenza di un unico colpevole permette infatti alla storia di andare nella direzione che chi gioca ritiene più interessante e permette a chi narra di cucire gli indizi e le piste sulle competenze degli eroi e sui risultati delle prove affrontate.

Informazioni aggiuntive

Autore

Claudio Serena

Pagine

20